Yogurtiera Max 754: pratica ed economica

Yogurtiera Max 754

La Max è un’azienda che piano piano si sta facendo strada nel mondo dei piccoli elettrodomestici. Troviamo gelatiere, mixer e altro ancora. Anche per quanto riguarda le yogurtiere, la Max ha la sua proposta di modelli che, seppur economici, garantiscono un buon risultato.
In questa sede, voglio occuparmi di un modello in particolare, la Max 754, modello a caraffa, compatto e facile da utilizzare.
Altra caratteristica che sono sicura ti piacerà è il prezzo, davvero molto contenuto. Vuoi saperne di più e scoprire la migliore offerta che ho selezionato per te? Continua a leggere!

Max 754: cosa vuol dire modello a caraffa?

Le yogurtiere si dividono in due tipologie: i modelli a caraffa e quelli a vasetto.
Il modello a caraffa non è altro una yogurtiera dove il latte viene versato all’interno di un unico bricco, dove verrà riscaldato e mantenuto alla temperatura di circa 40°.
I modelli a caraffa, in pratica, producono lo yogurt in un unico contenitore, quindi, ogni qualvolta si vuole mangiare lo yogurt, bisogna prelevare la quantità desiderata direttamente dal barattolo.
Le yogurtiere a vasetto, invece, producono lo yogurt in mono porzioni, offrendo quindi una comodità in più rispetto ai modelli a caraffa.
Ma i modelli a vasetto sono quindi più comodi di quelli a caraffa? Se da un lato offrono il vantaggio di avere già lo yogurt porzionato, dall’altro sono dei macchinari più ingombrati. Se, quindi, non disponi di molto spazio in cucina, una yogurtiera a caraffa come lo è la Max 754, è la migliore soluzione.
La yogurtiera Max 754 riesce a produrre circa 1 Kg di yogurt, quantità più che sufficiente per soddisfare il fabbisogno di una famiglia di medie dimensioni. Se poi volessi avere la comodità di conservare lo yogurt prodotto all’interno di pratici vasetti, puoi acquistarli separatamente.

Le caratteristiche tecniche

La yogurtiera Max 754, come già detto, è un dispositivo essenziale. Unico particolare che troviamo è,infatti, il tasto di accensione. Non dispone di timer o di termostato regolabile. Fa tutto da sola e tu dovrai semplicemente versare il latte al suo interno.

Vediamo una scheda riassuntiva:

  • potenza: 20 watt;
  • capacità: 1 litro;
  • doppio coperchio: permette di preparare e conservare lo yogurt nel massimo dell’igiene;
  • scocca in plastica.

Conclusioni e prezzo

La yogurtiera Max 754, proprio per le sue caratteristiche basilari, ha un costo davvero accessibile a tutti. Non mancano poi delle offerte che fanno diventare la yogurtiera Max 754 ancora più conveniente. Qui sotto trovi la migliore e per verificare che sia ancora attiva, ti basta cliccarci sopra. Oltre al prezzo potrai leggere le recensioni di chi ha acquistato la Max 754, in modo da avere una visione ancora più chiara del potenziale di questa semplice ed economica yogurtiera.

Se invece desideri una yogurtiera più versatile, prova a dare un’occhiata alla Seb YG6571FR, che oltre al classico yogurt ti permette di preparare degli sfiziosi formaggi freschi.
Ancora qualche dubbio? Allora leggi la mini guida “Quale yogurtiera scegliere“.

Yogurtiera Max 754

Ultimo aggiornamento: 6 Dicembre 2019 10:09